Tag: studio notarile

Studio Notarile Giampaolo Marcoz – Aosta

Scrivo con piacere, questa due righe per ringraziare Enrico, per le indicazioni organizzative e gestionali che mi ha trasmesso.
Oggi, posso affermare di avere sotto controllo, in tempo reale, le varie aree dello studio.
Sicuramente per un confronto e sulle scelte gestionali e organizzative, parlare con Enrico è sicuramente un valore aggiunto.

Grazie

Giampaolo Marcoz

L’intangibilità del processo della fiducia nello studio notarile: TASSA O DIVIDENDO ?

Quando le attività per la creazione degli atti notarili diventano tante e complesse nel tempo, è come se il vostro team si trasformasse in un gruppo di “meccanici della F1”.

Occorre prendere le decisioni con velocità e sicurezza da parte dei collaboratori che già svolgono molteplici compiti con la pressione dei clienti, del Notaio e delle scadenze, riducendo il margine di errori.

Questo è il momento per non fare errori.

Come interpretare i dati Web e Social del proprio sito e profilo

Generalmente i siti web degli studi notarili, sono ben fatti, spesso indicizzati correttamente sui motori di ricerca, ma i “ROI” web e social li conosciamo?, il comportamento degli utenti che navigano nel sito li conosciamo?

Ossia, stiamo scrivendo articoli che vengono letti? – La gestione dei contatti e preventivi è ottimizzata? – I social Fb, Lk, Google+, Twitter danno dei ritorni in funzione del tempo speso? 

Leggi tutto

Marketing per lo studio notarile

Marketing Notarile

parola con tante definizioni e sfumature, personalmente credo si possa esemplificare con questa frase:

“il processo che porta ai risultati pianificati”. Come arrivo a questo risultato istituento una strategia e una tattica per quel determinato processo.

Ad esempio, il primo processo applicabile in uno studio notarile è la costruzione dell’immagine dello studio e la sua strategia comunicativa.

Leggi tutto

I Canali Social Web Notarili

Cosa vuol dire proporre il proprio studio verso l’esterno utilizzando i canali web.

Iniziamo con l’analisi dei dati “internet trends 2015”
Fonte: kpcb.com/InternetTrends

trendsI dati evidenziano un trends di crescita significativo di nuove soluzioni web e social da utilizzarsi come canale comunicativo. E’ evidente che questa crescita di soluzioni , necessiti che il professionista si rivolga ad altri professionisti specializzati per rimanere allineato al mercato.

Un esempio, un sito web creato 3 anni fa con la tecnologia x, oggi probabilmente non è più performante perchè i siti devono esere creati con tecnologia xy per i video degli smatphone.

Ma quale canale social utilizzare per la mia comunicazione?

Per propormi è meglio utilizzare pubblicità a pagamento oppure mi posiziono diversamente?

Come proporre un sito che risponda al mercato?   

Il mio blog come dovrebbe essere ?   

La mia App come dovrei strutturarla?

Posso attivarmi per dare dei servizi innovativi, e se si come li comunico?

Ho attivato tutto un sistema di statistiche che mi consenta di analizzare se la mia comunicazione è efficente oppure è da migliorarsi?

Ho attivato tutto un sistema di metriche che mi permettano di gestire al meglio i miei dati di processo sia in imput e in output ?

A seguire elenco app. più usate.

app

Se ti interessano informazioni aggiuntive puoi contattarmi.

info@bartolinienrico.it 

Saluti

 

 

 

 

 

 

 

Il consulente notarile

Perchè il consulente notarile ?

 

Con la terminologia “consulente notarile” intendiamo una “risorsa esterna” allo studio che collabori con il notaio per ottimizzare i processi dello studio notarile.

La professione del consulente di management per lo studio notarile diviene oggi estremamente utile e fondamentale per far si che il notaio si concentri sul suo business e che un consulente professionista lo assista per l’accesso alle informazioni e per la loro distribuzione.

Lo studio notarile oggi, come tutti sappiamo, va rimodellato per i nostri tempi. La figura professionale del notaio va valorizzata ancora di più per tutte le sue capacità giuridiche, e chi se non lui può concentrarsi sulle migliori soluzioni da dare al cliente. Ecco che il focus vero del Notaio è sull’aspetto giuridico e tutto il contorno è importante che non lo segua totalmente in prima persona, perchè toglierebbe del tempo al suo vero focus.

Il consulente gli deve consentire di sviluppare tutte le sue idee per far si che il posizionamento territoriale del notaio sia ancora più forte nella mente dei clienti.

L’area organizzativa, l’area contabile, l’area web e social, l’area del personale, sono tutte aree che richiedono tempo e competenze per farle funzionare al meglio.

Sicuramente il notaio le competenze le avrà, ma il tempo??

www.bartolinienrico.it