Organizzazione dello Studio Notarile

Processi Interni Studio Notarile Ottimizzazione

Saper organizzare il proprio studio notarile e mantenere un buono stato “emotivo nelle impiegate” sono gli ingredienti base per avviare e mantenere dei processi efficacemente produttivi.

Lo studio notarile è sicuramente formato da processi visibili e quantificabili, ma anche da qualcosa che non può essere visto, toccato o misurato e non è incorporato nel patrimonio fisico o finanziario dello studio, ad esempio: il capitale umano, l’efficacia dei processi organizzativi e la sua capacità innovativa e comunicativa.

L’Organizzazione dello studio diventa sempre più lo STRUMENTO necessario, per tenere uniti e ottimizzati i processi tangibili e quelli intangibili.

Oggi, secondo la mia opinione, la differenza si fa e si farà sull’ottimizzazione e valutazione dei processi interni intangibili.

E’ la cultura organizzativa e la condivisione dei valori, nonché le finalità strategiche riconosciute e accettate e gli obiettivi conosciuti che trasformano uno studio notarile da normale a straordinario in termini di efficenza ed efficacia.

Provate a pensare, come i processi elencati a seguire, possano produrre risultati diversi con il variare dell’atteggiamento dello studio e dell’allineamento interno:

Gestione dell’istruttoria; 

Gestione dell’agenda;

Gestione dei preventivi;

Gestione delle telefonate;

Gestione dell’atto;

Gestione dei solleciti;

Gestione delle copie;

Gestione del notaio;

Gestione dei collaboratori;

Gestione delle procedure informatiche;

Gestione del tempo;

ecc..

Ritengo, dopo anni di esperienza negli studi notarili, capire l’utilità di rivedere i propri processi interni ed esterni, e capisco che è difficile, se non impossibile, applicare nuove idee in un quadro organizzativo immutato. La soluzione consiste, allora, nel cambiare mentalità e creare a priori le nuove condizioni con un’opportuna progettazione organizzativa e dei processi interni. 

Per raggiungere i risultati dell’organizzazione occorre guardare con attenzione allo studio, capirne  le condizioni per il cambiamento e se necessario avere la forza di agire.

Per maggiori informazioni:

info@bartolinienrico.it

 

0
Pagina 1 di 11

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *