Pianificazione –> Esecuzione –> Controllo

Organizzazione dello studio notarile (1° step)

Pianificazione –> Esecuzione –> Controllo

Una semplice verità, pianifica cosa vuoi fare, decidi come farla, controlla come la stai svolgendo.

Ossia le fasi da seguirsi in ogni progetto:

Definizione degli obiettivi dello studio notarile.

Pianificazione delle strategie per ottenere gli obiettivi.

Impostazione del piano operativo.

Coordinamento dei soggetti coinvolti nelle attività dello studio.

Analisi dei risultati ottenuti.

Valutazione delle nuove prospettive di business

Il metodo SB

Per riuscire in tempi brevi a supportare il Notaio ed attivare un percorso che lo porti ad avere tutte le conoscenze sopra evidenziate, entra in gioco la Strategy Business per lo studio notarile

Il Metodo Strategy Business SB® da noi applicato in più studi notarili è in grado di valorizzare le potenzialità inespresse all’interno degli studi notarili,  ottimizzando sotto ogni aspetto l’efficienza e la produttività degli stessi;

Pianificazione

Una delle attività più banali, ma con un valoreintrenseco enorme consiste nella capacità di definire gli obiettivi di studio, ossia:

Lavorare per obiettivi significa dare una direzione al nostro impegno e conoscere lo sbocco del nostro lavoro.

Definizione obiettivo:
Un obiettivo, per definirsi tale, non deve essere:

Non

è un

obiettivo:

se è generico; In questo caso non
si tratterà di un “obiettivo”
ma di un “buon
proposito”.

se è indipendente da risultati specifici;
se è sganciato da scadenze temporali.
se non è sorretto da valori veri

Il percorso da impostare per definire correttamente un obiettivo è rappresentato dal grafico a seguire

Obiettivi

Strategia, occorre definire l’obiettivo (stato desiderato) con la massima precisione possibile.
L’obiettivo deve essere ben formato e chiaro a tutti coloro che lo dovranno perseguire.

La letteratura inglese conia la parola SMART per definire un obiettivo ben formato.

Ossia:

Specifico (specific);
Misurabile (measurable);
Accettato (accepted);
Raggiungibile (reachable);
Temporalmente definito (time based).

Quando si pone un obiettivo occorre essere certi di disporre delle risorse necessarie (mezzi, strumenti, capitali, risorse umane) per poterlo effettivamente raggiungere e soprattutto di avere e condividere i valori che sorreggano l’obiettivo..

Raggiunto l’obiettivo è di particolare importanza:

Verificare periodicamente le
performance rispetto a quanto programmato

 

 

Attenzione,  gli obiettivi (essendo lo studio notarile gestito dal notaio) non potranno  riguardare solo
gli aspetti quantitativi (fatturato, redditività,
margine, ecc.), ma anche aspetti qualitativi come:

la soddisfazione della clientela,

il clima di studio,

la crescita delle risorse umane,

le relazioni esterne,

le innovazioni tecnologiche,

il miglioramento organizzativo

la presenza sul Web e sui social

ecc;

                                                                                                    

Gli obiettivi dovranno essere riferiti anche ad aspetti della vita personale
e familiare.
                

Alla prossima…

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *